-10%

Álvaro Siza. Due Musei. Museo d’Arte Contemporanea Serralves a Porto. Museo d’Arte Ibere Camargo a Porto Alegre.

133,20 inc. VAT

Maddalena D’Alfonso e Marco Introini
ISBN: 9788837071264
Ellecta

Capa dura, 139 pp, 23 x 28 cm2
Italiano
2008

In stock

Il volume nasce dall’intento di evidenziare, il processo ideativo e creativo del percorso architettonico sviluppato da Álvaro Siza, universalmente riconosciuto come uno dei più grandi maestri dell’architettura contemporanea. I lavori a confronto, attraverso un dialogo stretto e non convenzionale tra testo, fotografia e disegni autografi, sono il museo di Arte Contemporanea di Serralves a Porto, in Portogallo, e il museo di Iberê Camargo a Porto Alegre, in Brasile. Progettati in anni diversi (fra il 1991 e il 1999 il primo, fra il 1998 e il 2008 il secondo) e per aree affatto dissimili, i due musei comprendono matrici compositive e stilistiche analoghe. Seguendo uno stile unitario nel tempo, Siza si è sempre occupato di determinare una mimesi con i luoghi in cui s’inserisce o come ama dire egli stesso di “realizzare una naturalezza nel sentire lo spazio costruito”. Il filo comune che unisce Porto a Porto Alegre è proprio l’attenzione dedicata nella progettazione all’ambiente nel quale l’opera si inserisce e la sensibilità impiegata nel rapportare ad esso gli stilemi di una progettazione colta. L’ambivalenza è un fattore costitutivo dell’opera di Siza: leggendo attentamente i due musei è possibile capire quali passaggi abbia compiuto nella sua posizione rispetto al senso dell’architettura. La visione attraverso la fotografia della matericità attuale dei due musei può rivelare una lettura del lavoro di Siza del tutto originale, frutto della tradizione architettonica iberica e mediterranea.